Logo

Astrologia finanziaria

NEL 2012 CROLLERÀ L'ATTUALE SISTEMA BANCARIO COME QUELLO DEI MEDICI ALLA FINE DEL RINASCIMENTO?

E' una delle sconcertanti tesi dell'astrologo finanziario Raymond Merriman sul futuro del mondo economico nel 2012.

Di , Astrologo Finanziario CHIEDI INFORMAZIONI
Nel 2012 crollerà l'attuale sistema bancario come quello dei Medici alla fine del Rinascimento?

Crollerà l'attuale sistema bancario come quello dei Medici alla fine del Rinascimento? E' una delle tesi di Ray Merriman nel suo ultimo commento su AstroFinanza. Il noto astrologo finanziario americano ritiene che l'attuale periodo storico presenti sconcertanti affinità con quello in cui ebbe fine l'impero bancario dei Medici, il più potente ed influente del Rinascimento, corrotto da conflitti d'interesse coi leader politici ed economici di allora. Questa tesi è suffragata dal fatto che al tempo in cui le istituzioni finanziarie e politiche dell'Italia del Cinquecento andarono in rovina ed il potere passò di fatto ad altre nazioni che inaugurarono l'era delle grandi scoperte, era in atto un raro e potente ciclo planetario che si ripete ogni 126 anni e che coinvolgeva, ora come allora, i pianeti lontani Urano, Nettuno e Plutone. Secondo Merriman questa rara configurazione planetaria sconvolgerà il nostro sistema politico, economico e finanziario fino al 2018, e provocherà anche un'intensificarsi di eventi terroristici e catastrofi naturali.

Scrive Merriman nel suo ultimo libro di prossima uscita in Italia per le edizioni AstroFinanza: "Il fatto è che siamo in questo stato da "Confini della Realtà" da quando è iniziato il Climax Cardinale, nel 2008. E durerà fino al 2015. Ma negli ultimi tre anni (2012-2015) conterrà il primo quarto del ciclo di 126 anni di Urano-Plutone, noto anche come quadratura crescente. Ed è quello che noi astrologi consideriamo il "Big One". Quando si guarda indietro alla storia, ritengo che si possano ben vedere somiglianze tra oggi e la fine del Rinascimento italiano, quando l'impero bancario dei Medici è crollato. Si vedranno somiglianze col periodo 1848-1877, quando si sono verificati la Corsa all'Oro in California, la Guerra Civile, l'Emancipazione e la più lunga depressione economica della storia USA (1872-1878, l'ultima quadratura crescente tra Urano e Plutone) anche se i mercati azionari avevano raggiunto nuovi massimi storici all'inizio di essa. Si vedranno somiglianze col periodo 1932-1934, che è stata l'ultima quadratura (calante) tra Urano e Plutone. Ed infine somiglianze col 1965-1966, in cui vi è stata la congiunzione che ha dato inizio all'attuale ciclo di Urano-Plutone, per cui i temi di quel periodo si manifesteranno di nuovo durante questa fase del primo quarto di ciclo del 2012-2015. Questi non sono certo periodi di calma e semplicità. Sono turbolenti, sia socialmente che politicamente, ma anche in termini di madre natura (Urano governa i terremoti, Plutone la distruzione, ed insieme si riferiscono alla possibilità di terrorismo e armi di distruzione di massa, soprattutto con Urano in Ariete negli anni 2011-2018)."

Merriman chiude con una nota positiva ammettendo comunque che questi sono anche momenti assai emozionanti perché la Storia, quella vera, si sta facendo proprio ora sotto i nostri occhi. Qualcosa di molto importante sta per accadere e si tradurrà in una trasformazione dalla portata immensa delle attività umane. Tutti ne saremo artefici e protagonisti, e dunque spetterà a noi la capacità di trasformare un periodo potenzialmente tragico nell'era più bella ed intensa che l'umanità ricordi.

Raymond Merriman è astrologo finanziario e conferenziere internazionale sui cicli dei mercati. Il lavoro di Merriman integra una combinazione di cicli, fattori geocosmici e modelli di analisi dei trend per assistere l'investitore serio nell'interpretazione dei diversi mercati finanziari nel più vasto contesto geo-politico mondiale.

Fonte: Il commento settimanale di Ray Merriman del 05/12/2011